Anche Jigglypuff veste Prada

L’ALTA MODA GIOCA A POKÉMON GO!

L’app più scaricata, più chiacchierata e più ricca del momento?

Pokémon Go! Milioni di giovani aspiranti allenatori si stanno riversando per le strade e nelle piazze (e ovviamente sui social) alla ricerca di tutti i Pokémon, i mostriciattoli del cartone animato giapponese nato dalla mente di Satoshi Tajiri e diventato un fenomeno che ha segnato un’intera generazione.

Dal 14 luglio, giorno in cui il gioco è sbarcato anche in Italia, la mania sta letteralmente impazzando: i Pokémon stanno invadendo ogni ambiente. Anche quello della moda.

Il canadese Franny Pack ha avuto, già lo scorso anno, l’idea di unire alla propria passione per la moda quella per i Pokémon: sul proprio sito e sui propri profili social ha iniziato a pubblicare pubblicità delle grandi firme “modificate”.

Nemmeno il mondo della moda è stato dunque risparmiato dall’app più virale del 2016: Già in rete, in realtà, da diverso tempo, in questi giorni è prepotentemente tornata alla ribalta tutta una serie di immagini pubblicitarie delle firme più prestigiose in cui, insieme ai modelli e alle modelle, compaiono i Pokémon più vari.

Chi se lo sarebbe mai aspettato: anche Jigglypuff veste Prada!

Sono infatti già moltissimi – e continueranno ad aumentare! – gli esempi apparsi negli ultimi giorni: non si contano le produzioni in cui sono stati inseriti Pokémon per sfruttare l’enorme traino social che questa app virale sta generando. Immagini nuove, e altre riemerse dai meandri del web per impazzare ora.

Prada, Chanel, Dolce & Gabbana, Gucci, Luis Vuitton, Kenzo, Marc Jacobs: sono solo alcune delle grandi firme che hanno ospitato i vari Pikachu, Bulbasaur, Squirtle & Co.

Quale portata raggiungerà questa mania?

Serve un casting veloce?

Inviaci la tua richiesta e ti risponderemo nel più breve tempo possibile!